mercoledì 15 dicembre 2010

Manuela Arcuri, record sul web per lo spot più brutto del 2010

Sul web non si parla d’altro: Manuela Arcuri pessima interprete di uno spot che pubblicizza un libro. Non c’è che dire, non c’è pace per l’attrice, si fa per dire, di Latina. Dopo averci tediato ad inizio autunno con le sue interpretazioni fisse nella fiction che ha sbaragliato l’auditel, Il Peccato e la Vergogna, Manuela viene prima chiamata e poi messa da parte per la conduzione del Festival di Sanremo e adesso, criticata come non mai per una pubblicità.
In effetti però, c’è da dire, che la signora in questione sembra proprio che ci si metta con l’impegno ad apparire meno brillante di quanto non sia e ad accettare cose ai limiti del ridicolo.

L’ambientazione dello spot già la dice lunga. Un primo piano, un libro poggiato sul nulla, lei al telefono, una musica inquietante in sottofondo. Poi inizia, Manuela Arcuri, guardano chissà dove, a raccontare le meraviglie racchiuse nel volume, che parla di amori, di donne, ma con lo stesso trasporto con cui si chiede un etto di crudo al salumiere. In rete è già un cult a poche ore dalla sua uscita e quando capita di vederlo in tv, tra un programma e l’altro, non si può fare a meno di rimanere incollati davanti per capire dove possa andare a parare.
 Fonte:Televisionando.it

2 commenti:

Bruno (dtdc) ha detto...

direi che è agghiacciante. Forse quanto il libro.
Chissà
Ciao!!

Anonimo ha detto...

E' patetica, ma è andata a scuola?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...