sabato 16 aprile 2011

Arriva il Mostro di Carne, un mega-hamburger da 1.160 calorie

Godzilla, ai suoi tempi, divorò Tokyo. Ora Tokyo si accinge a divorare il Mostro di Carne. Con l’aria che tira sull’alimentazione, tutti attenti alle calorie, alla linea, al mangiar sano anche per campare più a lungo, è sorprendente che la catena Burger King, rivale di Mc Donalds in tutto il mondo, abbia deciso di introdurre nel suo menù un nuovo hamburger, per ora solo in Giappone, che è un vero e proprio insulto ad una dieta sensata e una revolverata al fegato: appunto, il Mostro di Carne.
Ora, qui non stiamo parlando di un panino con la mortadella, ma, come lo descrive il sito Opposing Views, di una gigantesca-bomba calorica contenente due hamburger, petto di pollo, due fette di formaggio, tre fette di bacon fritto più, naturalmente quantità industriali di lattuga, pomodori e cipolle. Fa impressione soltanto a guardarlo.

Il totale delle calorie che si ingeriscono con questo mega-burger è di 1.160, ovvero più della metà di quelle consigliate giornalmente per una donna di 40 anni di altezza e peso nella norma. Un normale hamburger ne ha 670.

Ma i dirigenti della Burger King hanno pensato di lasciare spazio alla creatività ed all’immaginazione culinaria dei loro clienti. Volendo, i giapponesi possono personalizzare il loro Mostro con salsa teriyaky, uova e frittelle di pesce.

2 commenti:

Sandra ha detto...

Da nausea, giuro.

Bblogger ha detto...

guarda sta sera ho sputato in faccia alla mia dieta concedendomi una bistecca ai ferri (grande) e insalata mista (tantissima), lo strappo alla regola a dire il vero era il vino bianco con cui ho deciso di annaffiare il pasto.
Con un mostro del genere potrei mangaire forse un giorno su tre? Grazie io passo. Non ho più il fisico per queste cose.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...