lunedì 21 marzo 2011

Addio ansia: scoperti i neuroni che la frenano

Un team di ricercatori californiani della Staford University School of Medicine ha scoperto nell'amigdala, la parte del cervello che gestisce le emozioni, l'esistenza di un gruppo di neuroni in grado di frenare gli stati d'ansia.
I topolini ulitizzati nell'esperimento di optogenetica, se stimolati in questa specifica in quella specifica area attraverso lampi di luce, erano più a loro agio. Mentre se inibiti, diventavano timorosi come in presenza di un pericolo.
L'importanza dello studio, pubblicato sulla rivista Nature, sta nel fatto che potrebbe introdurre importanti novità farmacologiche per curare un disturbo che colpisce almeno una volta nella vita una persona su quattro.

1 commento:

Sandra ha detto...

L'ansia e il panico devastano la vita di tante persone. Sarebbe un gran passo avanti per la qualità della vita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...