giovedì 10 giugno 2010

La donna di 157 anni che vive in Indonesia

L'Europa stava combattendo la guerra di Crimea quando lei è venuta al mondo. Nel 2010 un censimento realizzato dal governo dell'Indonesia la scopre ancora viva. Secondo l'Ufficio di statistica indonesiano quindi Turinah, questo il nome della nonnina, avrebbe 157 anni compiuti. Turinah vive in un piccolo villaggio sull'isola di Sumatra ed è stata lei stessa a spiegare ai funzionari dell'Ufficio statistico di essere nata nel 1853. Il censimento riguarda grosso modo 240 milioni d’abitanti, che fanno dell’arcipelago indonesiano il quarto paese più popoloso del mondo dopo Cina, India e Stati Uniti. «Non ci sono documenti in grado di provare la sua età, ma anche sulla base dell'età della figlia è difficile dubitarne», ha spiegato un portavoce del Census, Jhonny Sardjono. La longeva nonnina è infatti mamma di un'altrettanto longeva donna di 108 anni.

Turinah è ancora in grado di muoversi, ha un'eccellente memoria e una buona vista, e non presenta problemi di udito. «E parla olandese correntemente», ha aggiunto Sardjono (l'Indonesia è stata colonia olandese dal 1939 al 1945). Sardjono ha inoltre spiegato che Turinah ha bruciato tutti i suoi documenti d'identità negli anni Sessanta, per evitare di essere collegata ai comunisti. Un'altra donna ha detto agli agenti del censo di avere 145 anni. Finora il record di longevità spettava a una donna francese morta nel 1997 a 122 anni, Jeanne Calment.

1 commento:

Sandra .......... ha detto...

Osssignore...io non vorrei mai arrivare ad una età simile se tutto "il mio mondo" non fosse altrettanto longevo. La nonnina indonesiana chissà quanti amici e persone care ha dovuto lasciar andare!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...